C’era una volta il consiglio paterno del medico condotto che formulava la diagnosi ed indicava l’unico chirurgo a cui affidarsi. Poi sono arrivate, e sono diventate troppe, le rubriche di medicina dei giornali, delle riviste e della tv. Le informazioni mediche ci vengono veicolate come spot in tutti i talk show del mattino. Il risultato finale è la confusione ed il disorientamento di chi cerca informazioni su come risolvere i propri problemi di salute.

Da qualche anno ormai chi sta male cerca in internet informazioni sulla propria malattia e sul chirurgo a cui affidarsi. Navigano ormai tutti alla ricerca di informazioni. Anche la nonna ottantenne che non cammina per l’ artrosi delle sue ginocchia chiede al nipote internauta di cercarle a chi affidarsi. E navigando in rete nel mare infinito di informazioni la confusione ed il disorientamento aumentano.

Da anni ormai visito con il mio computer acceso e connesso alla rete. Serve a me ed ai pazienti per discutere insieme le informazione che hanno trovato in rete e per far chiarezza.

Questo sito ha lo scopo di presentare non solo il mio curriculum e le mie esperienze professionali. Attraverso la sezione dedicata ai campi di interesse potrete trovare informazioni utili per conoscere meglio malattie e sindromi del cui trattamento ho un esperienza particolare o un interesse particolare.

Opero 400/500 mani ogni anno ormai da tanti anni. Non mi occupo di pazienti sportivi e non ho mai ricostruito un legamento crociato anteriore di un ginocchio. on faccio chirurgia vertebrale e amo poco la traumatologia degli arti inferiori. Nasco come microchirurgo ortopedico ed amo occuparmi di tutta la chirurgia della mano artroscopia compresa. Ho sviluppato un interesse particolare per le protesi delle articolazioni della mano e dell’ arto superiore, gomito e spalla incluse. Infine sono uno dei pochissimi chirurghi italiani che usano sempre e solo un sistema computerizzato per impiantare le protesi di ginocchio con la maggior precisione geometrica possibile. Sono molto felice e orgoglioso di non aver più impiantato dal 2006 protesi di ginocchio con le tecniche tradizionali.

Se posso esservi utile o se pensate di trovare informazioni utili per Voi continuate la navigazione in questo sito…… altrimenti via di corsa a cercare un altro sito web.

Buona navigazione

p.s.: se volete chiedere informazioni particolari sulla chirurgia della mano e su quella ortopedica non esitate ad usare la sezione apposita. Sono anche io un internauta(prevalentemente notturno !) e cercherò di rispondere in tempi brevi.